Tools
Search
Register Login

24 Giugno

Attestato di visita

Cerveteri - Necropoli Etrusca della Banditaccia Cerveteri - Necropoli Etrusca della Banditaccia Giuseppe Trogu - www.fototrogu.com

Iniziamo da me che sono residente da oltre 40 anni a Cerveteri In Provincia di Roma, culla del popolo Etrusco, con La Necropoli della Banditaccia sito Unesco - Patrimonio mondiale dell'Umanità. Così è più chiaro il perchè nella mia testa è venuto a crearsi un progetto di questo tipo. L'Italia è un museo a cielo aperto, avete senz'altro sentito questa affermazione molte volte e da molte persone, ma una realtà odierna è la difficoltà di mantenere monumenti e siti storici per mancanza di fondi. Una soluzione a questa carenza di fondi mi è venuta in mente durante un viaggio in europa dove ho visitato siti storici e dove mi sono reso conto che quello che ho visto in un intero paese, potrebbe essere benissimo visto in Italia in un solo sito turistico. In considerazione di questo e delle esperienze che ho vissuto nei miei viaggi, ho pensato che sarebbe stata utile una soluzione di autofinanziamento per gli enti che provvedono alla gestione dei siti storici dei paesi anche a livello locale come proloco e PIT (punti di informazione turistica).

La soluzione è il Certificato di attestazione della visita, uno strumento che viene già utilizzato in diversi siti turistici europei e permette al visitatore di avere un ricordo del luogo visitato da poter esporre o mostrare alle altre persone, rappresenta un gadget evoluto che porta il ricordo della visita e del posto visitato. Permette all’Ufficio di rilascio un autofinanziamento che consente di poter continuare ed incentivare l’attività promozionale turistica del sito in questione. Ho analizzato il funzionamento del rilascio di certificato con attestazione della visita e ritengo possa essere una soluzione molto funzionale per la maggior parte di siti turistici del nostro paese.

La realizzazione di questo progetto è semplice e l'investimento iniziale è basso, ma la resa a livello di comunicazione è molto buona, inoltre, consente ad un sito con circa 50.000 visite annue un finanziamento di circa 30.000 Euro/anno.

Nella Gallery ho caricato due esempi di Certificato per rendere più concreto il progetto. Cliccate e vedrete! Per qualsiasi informazione al riguardo, consulenze, approfondimenti o altro, potete contattarmi dal menu contact del sito web.

Additional Info

  • TITOLO: Certificato di attestazione della visita
  • CAMPO DI AZIONE: Turismo
  • REFERENTE: Massimo Faraoni
  • OGGETTO: Rilascio di un certificato cartaceo per l’attestazione della visita presso il sito turistico
  • OBIETTIVO: Rilascio di un certificato di attestazione della visita al sito turistico in questione.
    Il Certificato attesta il nome del visitatore ed il giorno della visita, viene rilasciato da un ufficio preposto (Sede Proloco / PIT) e permette al visitatore di avere un ricordo del luogo visitato da poter esporre o mostrare alle altre persone, rappresenta un gadget evoluto che porta il ricordo della visita e del posto visitato.
    Il certificato può essere rilasciato a prezzo pieno al turista (es.2/3 Euro) e ad un prezzo al costo (es.0,50 Euro o gratuito) per gli studenti in visita tramite un supporto degli insegnanti che accompagnano i gruppi.
    Permette all’Ufficio di rilascio un autofinanziamento che consente di poter continuare ed incentivare l’attività promozionale turistica di luogo. La prospettiva economica in considerazione delle visite turistiche consente un entrata annuale interessante per gli enti in questione.
  • PIANO: La realizzazione del progetto è subordinata all'approvazione degli enti preposti all gestione della locazione turistica di riferimento e all'esecuzione dei seguenti punti:
    1 – Presentazione del progetto;
    2 – Definizione del progetto grafico del Certificato;
    3 – Stampa in tipografia del Certificato cartaceo su carta A4 gr.100 o su pergamena;
    4 – Stampa del manifesto/locandina per la presentazione e pubblicità del progetto;
    5 – Acquisizione del timbro per l’attestazione con logo e intestazione dell’ente di rilascio;
    6 – Aquisizione del timbro datario per l’apposizione della data di visita;
    7 – Aquisizione di penna roller nera per l’apposizione del nome del visitatore  e firma del preposto al rilascio;
    8 – Formazione del personale adibito al rilascio dei certificati e del personale per il marketing con i gruppi / studenti;

  • ALLOCAZIONE RISORSE E LAVORO: In considerazione che il personale possa essere utilizzato direttamente dalle strutture in questione nelle quali sono presenti risorse disponibili, il progetto necessita di 2 figure operative ed 1 a supporto:
    1 risorsa al rilascio dei certificati (2 se si definiscono più luoghi di rilascio)
    1 risorsa marketing che segue gruppi o studenti (nei momenti di afflusso maggiori);
    1 responsabile scorte del materiale necessario al progetto;
  • CONTROLLO QUALITA' E TEMPO DI LAVORO: Qui la qualità è molto importante, dovrebbero essere considerati, materiali di qualità per il certificato e personale che abbia una formazione nel relazionarsi con il turista.
    Ci sono periodi di alta stagione per il turismo quindi basta organizzarsi con i materiali e con le risorse umane per soddisfare tutte le richieste nei momenti propizi del lavoro.
  • CONDIVISIONE E INTEGRAZIONE: Il progetto dovrebbe essere condiviso con tutte le realtà che cooperano al turismo nella zona del sito e tutte quelle altre a cui ci si rivolge per fare attività di marketing relativa alla promozione del sito turistico. Più questo strumento viene portato a conoscenza di tutti, più la sua funzione sarà compresa e promossa.
  • LIVELLO: 3 (tre)
Last modified on Giovedì 13 Gennaio 2011 10:38
Massimo

Massimo

Massimo Faraoni, Management Consultant and Software Developer.

E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Related items (by tag)

Login to post comments

About me

Massimo Faraoni, Management Consultant and Software Developer.

My work includes: Project Manager, Management control, Procedures, Web Design, Software development, Business Intelligence

Donations

Se avete trovato utile il materiale presente, vogliate considerare una donazione per il supporto del lavoro di sviluppo dei progetti e dei software gratuiti.
Grazie per la Donazione!